domenica 16 dicembre 2007

Non ci voglio credere...!


Ho appena letto il post di Armandrex e adesso mi sto grattando per il fastidio.

Bruno Vespa con il suo ultimo libro ha venduto 400mila copie e già 10 edizioni......!

Io non ci voglio credere........!

Come é possibile che uno così riesca a vendere tanti libri....?
Mi correggo;com'é possibile che uno così scriva dei libri...?

Premetto che io non so assolutamente di che cosa parla e non sono minimamente interessato.
Ma questo caso é il tipico esempio di come la televisione sia diventata invasiva nella nostra vita.
Di come sia riuscita ad influenzare anche la lettura e la scrittura,questo bellissimo universo fatto di emozioni e sorrisi,di comunicazione e linguaggio!
Esattamente l'opposto di un piccolo mondo fatto di apparenza e ragionata falsità,che é la televisione.
E' l'unica motivazione che riesco a dare per le cifre esagerate della vendita di quel libro.La gente non può essere così cieca!

Ci sono troppi libri magnifici da leggere in libreria.
Leggete Paulo coelho,John Fante,Silvano Agosti,Jane Austen,John Irving,Herman Hesse,Alessandro Baricco,Ken Follet,anche Fabio Volo é più interessante di quello che sembra...!

LauBel ha ragione.....!

E non andate mai in libreria senza bostik,la colla.No davvero,per favore,quando vedete un libro di Bruno Vespa ci mettete in mezzo un po' di colla,cosi non lo vendono più.
Dobbiamo difenderci così.
Qui Marco Travaglio parla un po' di Bruno Vespa!

10 opinioni:

silvio ha detto...

Alla tua lista di scrittori aggiungo Andrea de Carlo, il mio preferito.

Bruno Vespa? Me lo devo sorbire anche a RTL102.5, ho questa frequenza accesa in negozio tutto il giorno, ed ogni mattina lui si prende 10 minuti per leggere qualche passo del suo ultimo libro.
Parla delle donne degli uomini politici italiani, da mussolini a berlusconi.
Ma a noi cosa cazzo ce ne frega??
però se vende 400000copie, ci sarà qualcuno interessato a queste stronzate.
Ah, povera Italia......

Giovanna Alborino ha detto...

semplice, oggi sono tutti scrittori improvvisati..corona scrive libri, i detenuti scrivono libri, annamaria franzoni scrive libri...mo' lo scrivo pure io ci racconto quattro stronzate e voi le bevete!
buona giornata

LauBel ha detto...

non potrei essere più in accordo con te: c'è solo da fare la "rivolta del bostik"... ottima idea, iniziamo???
alla prossima!

Diario di lele ha detto...

@ silvio
Hai ragione,a noi cosa cazzo ce ne frega.....?
Solidarietà.......!

@ giovanna
Sono sicuro che scriveresti sicuramente meglio di quell'insetto.
Hai già un lettore....!

@ laubel
La rivolta del bostik mi sembra funzioni bene.....non c'é mai fine al peggio......
ciao

Anonimo ha detto...

L'ultimo libro di Fabio Volo è fantastico......molto maturato nella scrittura.....alla faccia di chi dice che non li scrive lui....LEGGETELO......
Fabietto sei il meglio!!!!!!!

By Anonimo.....

Franky ha detto...

Ciao complimenti per il blog, se ti và di scambire i link questo è il mio Spartaco Libero http://spartacuslibero.blogspot.com/ .Ciao fammi sapere.

Franky ha detto...

Grazie per lo scambio link...ti ho appena aggiunto

Anonimo ha detto...

Bruno Vespa non mi piace proprio ma perchè hai messo Fabio Volo con Coelho, Irving e Follet...??
Credo che sia mediocre come scrittore anche se forte come personaggio, le sue alla fine sono solo storielle nei libri che ho letto io. Comunque gran bel Blog.!
Max

Cris ha detto...

vespa che scrive un libro!è come dire che fede è per prodi o che ferrara è magro.basta alla vergogna.

Diario di lele ha detto...

@ max
ciao grazie per il commento.
Il mio intento non era paragonare gli scrittori.Ho citato solo alcuni di quelli che preferisco.
E Fabio Volo é sicuramente tra i miei preferiti....!
Ciao e grazie