mercoledì 12 dicembre 2007

Cibi da Braccio di Ferro


Parlando con alcuni amici mi hanno confermato di non sapere niente di cibi contenenti metalli o meglio nanoparticelle di metallo.Qualcuno ha pensato che stavo scherzando. Come dargli torto visto che nessuno ne ha parlato tranne un comico.Forse anche io,se mi avessero detto che nei cibi ci sono dei metalli li avrei presi per matti...!Per la verità é notizia vecchia per chi segue Beppe Grillo,però é sempre bene ricordare quali sono i cibi.......


L’elenco:


Pandoro Motta: Alluminio, Argento

Salatini Tiny Rold Gold (USA): Ferro, Cromo, Nichel (cioè acciaio), Alluminio

Biscotti Offelle Bistefani: Osmio, Ferro, Zinco, Zirconio, Silicio-Titanio

Biscotti Galletti Barilla: Titanio, Ferro, Tungsteno

Macine Barilla: Titanio

Granetti Barilla: Ferro, Cromo

Nastrine Barilla: Ferro

Plum cake allo yogurt Giorietto Biscotti: Ferro. Cromo

Ringo Pavesi: Ferro, Cromo, Silicio, Alluminio, Titanio

Pane carasau (I Granai di Qui Sardegna): Ferro, Cromo

Pane ciabatta Esselunga: Piombo, Bismuto, Alluminio

Pane morbido a fette Barilla: Piombo, Bismuto, Alluminio

Paneangeli Cameo: Alluminio, Silicio

Pane Panem: Ferro, Nichel, Cobalto, Alluminio, Piombo, Bismuto, Manganese

Cornetto Sanson (cialda): Ferro, Cromo e Nichel (cioè acciaio)

Biscotto Marachella Sanson: Silicio, Ferro

Omogeneizzato Manzo Plasmon: Silicio, Alluminio

Omogeneizzato Vitello e Prosciutto Plasmon: Ferro, Solfato di Bario, Stronzio, Ferro-Cromo, Titanio

Cacao in polvere Lindt: Ferro, Cromo, Nichel

Tortellini Fini: Ferro, Cromo

Hamburger McDonald’s: Argento

Mozzarella Granarolo: Ferro, Cromo, Nichel

Chewing gum Daygum Microtech Perfetti: Silicio (cioè vetro)

Integratore Formula 1 (pasto sostitutivo) Herbalife: Ferro, Titanio

Integratore Formula 2 Herbalife: Ferro, Cromo



I metalli elencati sono tutti sotto forma di particelle nano e micro-metriche (nano = dal miliardesimo al decimilionesimo di metro, micro = dal milionesimo al centomillesimo di metro). Nessuno degli inquinanti particolati di cui sopra è biodegradabile e, dunque, resta dov'è per sempre.E dov'è è un tessuto umano.





Nonostante l'accuratezza dell'articolo di Grillo,mi é stato rimproverato il fatto che sia un comico a parlare di questa cosa,quindi fonte non attendibile.

Qui riporto il sito nanodiagnostic......!Sono loro che hanno effettuato le indagini sui campioni esaminati di cibo.....!

4 opinioni:

gianluca ha detto...

ciao, bel blog, e begli argomenti... che ne diresti di uno scambio link??


http://gianluca-revolution.blogspot.com

Cris ha detto...

bravo lele questa è informazione salva vita.continua cosi.

silvio ha detto...

Un bellissimo blog, pieno di informazioni utili. Grazie per avermi inserito tra i tuoi siti amici. riguardo le nanopartielle, i danni più grandi li fanno gli inceneritori. Beppe Grillo non è un comico, usa la comicità per portare argomenti di attualità e di denuncia a tutti, argomenti che di per sè potrebbero essere un pò pesanti. E merita il rispetto, la solidarietà e l'appoggio di tutti noi.

Daniele ha detto...

Ratifico tutto quello detto da Silvio su Beppe Grillo......la prossima volta mi spiegherò meglio.....!