venerdì 11 gennaio 2008

Droga ai bambini sani

Sono appena stato a leggere il blog di Giovanna e,spero che a lei non dispiaccia,volevo collegarmi con quello che lei ha scritto.L'argomento trattato da lei oggi riguardo l'uso dei farmaci é un argomento di reale importanza.

Mi allaccio all'argomento parlando di bambini......!


Molti bambini oggi sono malati...!La malattia dei bambini si chiama ADHD (Attention Deficit Hyperactive Disorder).Ovvero i bambini sono iperattivi......!
Sentite come ne parlano.....
QUANDO parlate con vostro figlio sembra che non vi ascolti? Non è ordinato ed è sbadato o smemorato nelle sue attività quotidiane? Si lascia distrarre facilmente e non finisce i compiti assegnati? Se avete risposto affermativamente a tutte queste domande non è da escludere che vostro figlio, almeno secondo il DSM-IV (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders), sia affetto da ADHD (Attention Deficit Hiperactivity Disorder), più comunemente nota come sindrome da iperattività.
Facciamo finta di tornare bambini!Vi ricordate la voglia continua di giocare,la spensieratezza,i capricci per ottenere qualcosa,la poca voglia di studiare,le mille cadute con relative "sanguinamenti".......é un altro modo per dire quello che c'é scritto sopra.....!Eravamo malati anche noi e non lo sapevamo???Conoscete qualche piccolo che non é così...?Io ero sicuramente "MALATISSIMO"!
E meno male........come si fa a diagnosticare una malattia ad un bambino che sta semplicemente vivendo......!Che essere umano a concepito una simile nefandezza!!!
Ma ovviamente ci vuole una prova seria che esistono dei sintomi della malattia.Un test.Un test é una cosa scientifica,quindi seria.........é scientifica...!C'é da fidarsi....!Leggete questo test e ditemi se non sono loro dei malati mentali..........!Dopo averlo letto,non ci volevo credere.....ditemi se sono l'unico per piacere.....!

E sapete cos'é il metilfenidato (MPH)?E' un analogo delle anfetamine, stimolante utilizzato in medicina per il trattamento del disturbo da deficit dell'attenzione e iperattività in bambini e in adulti.Una droga usata per curare i bambini sani.....!
Oggi é conosciuto con il nome di Ritalin,ma é esattamente la stessa cosa!Due dati:
oggi il metilifenidato(Ritalin)é il farmaco più prescritto al mondo per il trattamento dell'ADHD.
Più del 75% del farmaco utilizzato é prescritto ai bambini.L'80% delle prescrizioni é per bambini di sesso maschile.E' stato brevettato nel 1954 dalla Ciba Pharmaceutical Company,adesso diventata Novartis.

In Italia venne ritirato dalla casa produttrice nel 1989 causa proteste degli psicoterapeuti.A Marzo 2007 é tornato legale anche in Italia.
“I bambini italiani che assumono psicofarmaci quotidianamente vanno dai 30.000 ai 60.000”
Una patologia che, secondo le statistiche del ministero della Salute, colpirebbe il 4% della popolazione in età pediatrica.Ministero della salute che distribuiva largamente la “Guida all'uso dei farmaci per i bambini”.

Qui ci sono i dati sull'utilizzo del Ritalin.Sono impressionanti.

Negli Stati uniti circa il 50% di bambini che assumono queste sostanze(sarebbe meglio chiamarle droghe,quelle vere)a 21 anni sono dipendenti.Ci sono stati casi di suicidio di piccoli di 8 anni,di 14,15 anni.....alcune morti per infarto......!Non c'é solo il Ritalin.Un altro antidepressivo si chiama Prozac,che é quello causa principale delle morti in Usa.
L' FDA afferma “Nessun aspetto fisiopatologico del disordine è ancora stato delineato,e ha riconosciuto che l'ADHD non è una malattia, né organica né biologica”.

Grazie di avercelo detto........dopo.....!

Se avete voglia facciamo una specie di meme,una iniziativa che coinvolga quanti più blogger possibili per cercare di difendere quei bambini che,una volta eravamo noi,e oggi sono destinatari della nostra umanità....!Credo sia importante fare più informazione possibile.......!Facciamoci sentire....siamo qui per questo.....!
Forse esagero un po'.....!?!!!!!!
Mi dispiace se qualcuno trova volgare la foto.A me sembra appropiata!


Intanto per informazioni "giù le mani dai bambini" e "perché non accada"



Il video qui sotto racconta alcune testimonianze di famiglie coinvolte!L'aveva fatto vedere Beppe Grillo nel suo blog,il primo a parlare pubblicamente di questo argomento.....!

L'avevo già postato in precedenza,mi sembra giusto però ricordare........!


11 opinioni:

sauvage27 ha detto...

Sono le industrie farmaceutiche che sponsorizzano le ricerche per trovare nuove malattie..e se noin ce ne sono...le inventano documentandole... , ...mandi mandi ...Loris...

Guernica ha detto...

Caro lele..ritornerò domani a leggere questo post..sto esalando l' ultimo respiro oggi davanti al pc..ma ti volevo salutare..

Irene ha detto...

Sempre per interessi, le case farmaceutiche non hanno scrupoli. Un appello ai genitori: se vostro figlio ha le ginocchia sbucciate, se è vivace, se è curioso, se vuole osservare e sapere un po' di tutto, non è malato... è sano, intelligente, crescerà bene, sarà il vostro orgoglio. La vivacità è positiva, o preferite un figlio con gli occhi da pesce lesso perchè imbottito di psicofarmaci?
Mi piace quello che hai scritto: Allora io ero Malatissima! Per fortuna eravamo malatissimi, ma a noi ci lasciavano vivere per fortuna.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Conosco l'argomento ed il medicinale: credo che si debba diffidare da queste medicine salvo davvero casci clinici seri e confermati.

essenzedinatura ha detto...

è una cosa tremenda, e l'unica cosa da fare è quella che stiamo facendo, secondo me, vera informazione!!
Bob

►novat◄ ha detto...

è il bello di esser bimbi...

Giovanna Alborino ha detto...

non sempre tutti i bambini che si dimostrano distratti hanno l' adha, a volte e ' pigrizia ed i medici la scambiano per questa malattia facendo assumere farmaci inutili e dannosi..
per fortuna ho un figlio stupendo, non e' un iperattivo isterico, e' dolce ma nello stesso tempo un maschio con tutte le sue fisse per certi giochi, ora a 19 mesi mi ripete quello che sente, 2 giorni fa' ha imparato a dire "zozzo" e si diverte a dirlo, alle 00.30 in mezzo al letto giocando dice tutto cio' che ha imparato..

buona giornata

Spippy ha detto...

Cavolo, secondo quello che si dice io sono stata una bambina stra-malata. Io SONO una bambina stra-malata. Incurabile!

Se questo è esser malati, evviva la malattia!

Bel post informativo concittadino.

Buon week end! Bacio

D ha detto...

Ne sono a conoscenza ed è veramente tremendo.

Dare psicofarmaci ad un bambino intaccando inevitabilmente il suo equilibrio in una fase così delicata della crescita, condannandolo a maggiore propensione alla dipendenza da doghe ed a sintomi collaterali solo perché è un bambino e si comporta semplicemente da bambino è violenza pura!

Ed i veri psicolabili sono gli insegnanti ed i genitori che permettono tranquillamente che ciò succeda.

Comunque, adesso che mi sono calmato, Lele, lo so che già sei stato nominato per il "Thinking blogger award" ma ti ho rinominato.
Se fai pensare che ci posso fare?!

Ciao

mario ha detto...

il primo ad informarmi su questo è stato beppe grillo...
ecco perchè adoro il beppe nonostante alti e bassi....
e ricordo gli opuscoletti mandati nelle scuole da parte delle aziende farmaceutiche dove si esortava a dare un farmaco ai bambini iperattivi....
all'orrore nn c'è mai fine

Cris ha detto...

è inutile:la salute è diventato busnnees:piu ti amali,piu loro guadagnano.