giovedì 28 febbraio 2008

Senza vergogna

I rischi connessi all'amianto sono conosciuti almeno dalla metà degli anni '70. Ma questo non ha fermato gli arrembanti palazzinari che nel 1984 costruirono lo stabile di via Feltrinelli. Il primo esposto degli inquilini di "White" risale addirittura al 1988, appena quattro anni dopo la costruzione. Gli anni passano, cambiano assessori e consiglieri. L'allora sindaco Gabriele Alberini, nel 1998, prende carta e penna e scrive all'assessore Demanio e Patrimonio Antonio Verro, sollecitandolo "a intervenire nella questione sollevata che appare di notevole gravità". Nulla cambia, tuttavia. I soldi vengono stanziati, ma i lavori non vengono eseguiti. E, intanto, gli abitanti di "White" continuano ad ammalarsi e a morire.

"Ho un amico di 24 anni. E' un ragazzo normale - racconta Oscar - lavorava in un bar qui in zona. Ieri era uscito dall'ospedale, oggi si è risentito male ancora ed è dovuto rientrare. Sta facendo la chemioterapia perché ha tre tumori: uno alla testa, uno al polmone e l'altro gliel'hanno asportato tirandogli via un testicolo". L'amico di Oscar è uno degli otto ragazzi ammalati di cancro che vivono nel palazzo. Un palazzo che ospita 150 bambini, che rischiano di fare la stessa fine dei loro vicini di casa di poco più grandi.





La risposta dei politici in studio,semplificando é stata "non bisogna generalizzare e colpevolarizzare tutti....se qualcuno sbaglia non si può dare la colpa a tutta una categoria"......!


In questo paese chi ha una dignità e un diritto,sta in silenzio per paura di perdere qualcosa,che forse a già perso.....!Per questo la "rabbia" di quel ragazzo trova la mia approvazione....!Loro ormai cos'hanno da perdere.....?!!!


In questo paese la Vergogna si é nascosta.....dietro a tante facce,dietro a tanti nomi.....!




La nostra Italia é anche questa...!Vivere in un palazzo di amianto nel 2008...!Ammalarsi perché tante promesse fatte sono svanite dietro ad interessi politici....!












Pagine Attualità Politica

7 opinioni:

Simona ha detto...

L'ennesima cosa di cui dovremmo vergognarci...tristezza...

Guernica ha detto...

Io sono stata per 4 anni in una scuola tutta rivestita di amianto!
Poi al 5^ : Oh ma bisogna smantellare perchè c'è l'amianto!..Ma VAAAAAAA?!!!
Speriamo bene...4 anni x 6 h al giorno!

LELE ha detto...

@ Simona
E' veramente deprimente...!

@ Guernica
Arrivo adesso dal tuo blog dove si respira un aria decisamente più limpida e serena....!
Che assurdità che sono.....!
Un bacio grande dolce Guernica....!

Juliet ha detto...

le pareti di una delle succursali del mio vecchio liceo contengono amianto...e gli studenti non sono mai stati presi in considerazione.

Mathias ha detto...

anche qui ad Alghero c'è una scuola rivestita d'amianto..costruiscono la tomba attorno alle nuove generazioni, prima ancora di farle vivere..

Caramon ha detto...

ciao!!come va??E' la prima volta che vengo qui..complimenti cmq per il blog! ^_^
Ti ho aggiunto nella lista di altapopolarità,sebbene in ritardo,ma purtroppo ora ritorno da un periodo di pausa forzata e solo ora ho potuto aggiornare la lista!
Se ti va possiamo fare uno scambio di link oppure possiamo fare anche uno scambio di banner,se vuoi! Fammi sapere.
Cmq ci sentiremo presto, tornerò a farti visita :)
Ciao e buona giornata!!!

LELE ha detto...

@ Juliet
Oddio...allora siamo messi cosi un po' in tutta l'Italia...!

@ Mathias
Va bene....stai a vedere che anche nella mia scuola c'era dell'amianto....!

@Caramon
Ciao...!Ti ho linkato...!