lunedì 11 febbraio 2008

Consumi auto truccati

Alfa Romeo 159 1.9 JTD +28%

Audi A6 3.0 TDI +23%

BMW 118d +47%

BMW X5 3.0d +37%

Citroën C1 1.0 +30%

Fiat 500 1.2 +37%

Fiat Bravo 1.9 Multijet +34%

Fiat Croma 1.9 Multijet +23%

Fiat Punto 1.3 Multijet +26%

Fiat Punto 1.4 +28%Fiat Panda 1.2 +21%

Ford Mondeo 2.0 TDCi +36%

Ford S-Max 2.0 TDCi +22%

Lancia Ypsilon 1.4 16V +35%

Nissan Qashqai 1.5 dCi +43%

Opel Corsa 1.3 CDTi +37%

Renault Twingo 1.5 dCi +37%

Toyota Auris 2.0 D-4D +30%

Toyota Rav4 2.2 D-4D +17%

Toyota Yaris 1.0 +33%

Toyota Yaris 1.4 D-4D +29%

Volvo V50 2.0 D +19%

Volkswagen Golf 2.0 TDI GT +20%

Volkswagen Passat 2.0 TDI +34%



Sono i dati messi a confronto dal test di Quattroruote,rispetto i consumi dichiarati dalle varie case automobilistiche.I test danno un risultato finale abbastanza impressionante.Le percentuali che vedete alla fine sono i consumi reali rispetto a quelli dichiarati dalle case stesse....!

Finalmente si é scoperto,pubblicamente,ciò che anche io avevo pensato da tempo.Il problema é che con questi consumi le vetture non potrebbero essere omologate,perché non a norma di legge!

L'inchiesta é stata fatta da due riviste specializzate,Quattroruote e Autobild (tedesca).



In relazione all'indagine di Autobild, ma soprattutto di Quattroruote per il nostro mercato, è subito intervenuto il Codacons. L'Associazione intende infatti presentare un esposto all'Antitrust per lo scandalo sui consumi fasulli.
Secondo il Presidente, Carlo Rienzi, siamo di fronte a quello che può considerarsi un vero e proprio inganno per i consumatori, a prescindere dalla legittimità delle dichiarazioni dei costruttori e dai criteri seguiti per determinare i consumi ufficiali. Rienzi considera la vicenda una sorta di pubblicità ingannevole e in questo caso si può procedere a bloccare la pubblicità e i depliant delle auto che riportano consumi diversi da quelli effettivi.




Cosa possiamo fare in questo caso....?In fondo é una truffa.....
In Germania é consentito al proprietario,grazie ad una legge specifica,di portare indietro l'auto alla concessionaria,qualora i consumi della sua vettura siano superiori del 10% rispetto a quelli dichiarati dalla casa automobilistica.



Il nostro Codice di Consumo prevede che chiunque acquisti un bene di consumo per utilizzo privato ha diritto di ricevere un esemplare che sia conforme a vari parametri, tra i quali le dichiarazioni pubbliche fatte dal venditore, dal produttore, dal distributore. Se si riscontra un difetto di conformità, si può chiedere la riparazione o la sostituzione del bene e nei casi più estremi si può arrivare alla risoluzione del contratto.



La casistica non ci aiuta,perché difficilmente un rivenditore o una Casa riconoscano i diritti al cliente senza intentare una causa.

Andrà a finire tutto in una bolla di sapone,anzi di PM10(perdonatemi l'umorismo)come molte cose in Italia.Perché nessuno intenta una causa contro una casa automobilistica per sostenere spese forse maggiori del valore della macchina,senza avere la certezza di vincere la causa.....!

Se ci fosse almeno la Class Action.......!



Pagine Auto

10 opinioni:

Irene ha detto...

Grazie per questo post, anche se rimarrà tutto come prima è importante far circolare queste notizie. ciao e buona giornata

AlexilGrande ha detto...

Sono d'accordo con Irene. La tua è un analisi che fà riflettere, anche se, come si è già detto, rimarrà tutto come prima, anche perchè quì si sta parlando di una casta mondiale, non nazionale, quindi ancora più tosta!

Guernica ha detto...

Truffe, truffe ovunque! il consumatore non è tutelato in niente...Ci vorrebbe un'associazione di consumatori seria.Ma restano solo teorie.
Buona giornata lele!

essenzedinatura ha detto...

Si anche io l'ho sempre sospettato. ultimamente ho provato la nuova panda e secondo me ciuccia che è un piacere!

Lieve ha detto...

Che vuoi farci? I consumatori ci restano sempre fregati o.o

Robbo ha detto...

non hai messo la fiat idea !!! :)

Robbo

Mathias ha detto...

che schifo mado....ci fottono su tutta la linea..poi quando andiamo a far benzina ci sono i benzinai furbi che mettono quegli apparecchi che limitano l'erogazione..!!

Cris ha detto...

ciao lele:la solita presa per i fondelli!!!!!che schifo!!!!ciao

Spippy ha detto...

I bloggers che hanno commentato prima di me hanno ragione: rimarrà tutto come prima. Ma a me piace comunque pesare che una speranza ci sia, grazie e soprattutto a chi, come te, si impegna per diffondere notizie così importanti.

Buona giornata!

Guernica ha detto...

Buona giornata!!!:)